Dove sono gli Dei?

 

Dovesonoglidei.1.jpeg

Prendendo le parole di Methos, il Vegliardo, affermo: “Gli Dei siamo noi. Noi siamo Loro. Loro sono Noi. Non serve cercarli, se non sappiamo chi siamo”.
Oltre la filosofia, oltre la teologia, il mito narra che mille anni or sono, alcuni uomini, dalle immense capacità, scacciarono gli Dei. In quello stesso istante qualcosa venne meno, una sorta di rivoluzione. Gli uomini erano soli. E da soli dovevano combattere contro l’oscurità, il caos e la paura.
Nessuno saprà mai il vero motivo che scatenò la ribellione. Noi siamo testimoni dell’attualità.
Il mio lavoro, la mia passione, mi hanno portato a confrontarmi e interrogare grandi menti, grandi personalità, grandi uomini. Uomini di fede e non. Alchemici. Maghi.
Che dire allora, dove sono gli Dei?
Un padre scacciato da suo figlio, dove si nasconde? Una madre abbandonata dal suo bambino, come reagisce? Noi siamo uomini, per quanto possano la nostra intelligenza, la nostra conoscenza e le nostre abilità, non saremo mai Dei. Non saremo mai superiori a noi stessi. Eppure ,ogni tanto, rifletto sulle parole di Methos e trovo conforto.
La cronaca vuole che le Terre degli Antichi Dei siano un mondo privo di divinità, un mondo caotico. In continua evoluzione, in cui spiritualità, scienza e magia si confondono e si combattono. E chi ci dice che gli Dei non ci osservino ancora?

Reo, il dotto scrivano,
la cronaca de “Le Terre degli Antichi Dei”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...